domenica delle palme

BENEDICI O SIGNORE(Gen Rosso)

AFORISMI DEL SIGNORE

giovedì 10 maggio 2012

PREGHIERA PER LA CRISI

"Coraggio, sono io, non abbiate paura".
E una volta salito sulla barca il vento cessò" (Mt.14,22-33). 


Signore,ti prego per tutti gli imprenditori in crisi,per tutti i lavoratori che nello sconforto tentano o compiono gesti estremi,dagli loro la forza di reagire,dona a tutti noi la forza di sopravvivere a questa crisi devastante,provocata da gente senza cuore,per la quale ti chiedo di convertire il loro cuore.
So che tanti imprenditori,si stanno rivolgendo alla Madre Tua o Gesu',si rivolgono a Te,perchè Tu sei la Certezza che non abbandoni mai nessuno,non abbandoni le pecorelle smarrite.
Ti prego per questi imprenditori,che hanno a sorte migliaia di lavoratori,proteggili,dai la Tua Benedizione.In Te o Cristo Re del Tempo e della Storia,trovino la forza! Ti preghiamo per tutti noi o Signore,per chi soffre,aspettiamo il Tuo Ritorno e che Tu possa donare Pace e Giustizia a questo mondo.
Ti prego o Gesu' per chi ha perduto il lavoro,perchè non si lasci prendere dallo sconforto e in Te trovino la vera forza per andare avanti.
Ti prego per PIERO e per MAURIZIO,e per tutti coloro che nella disperazione hanno compiuto gesti estremi....ti affidiamo le loro Anime o Signore....
Converti il cuore dei nostri governanti,dei nostri politici tutti presi a salvaguardare la finanza dei numeri e non alla realta' umana,delle persone che stanno pagando a durissimo prezzo il guardare solo la squallida finanza dei numeri......converti il cuore  o Signore di tutti coloro,in primis dei governanti  che pensano a se stessi e non al prossimo.....quello che ti chiedo o Signore,è di aiutare le vittime di questa crisi,imprenditori,lavoratori,famiglie.Per Cristo Tuo Figlio che è Dio e Nostro Signore.Amen.